1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Vai alla pagina iniziale
Testata per la stampa
  1. dona
  2. contattaci
  3. Utilizza la tecnologia RSS per rimanere sempre aggiornato
  4. amnesty.org
 


ricerca avanzata

Contenuto della pagina

Archivio delle Buone notizie

Puoi navigare nell'archivio selezionando il periodo:
Selezione corrente: Tipo Documento: Buone Notizie
 
  1. 27/06/16 - Pena di morte - Stati Uniti d'America 

    Dopo 19 anni trascorsi nel braccio della morte, il 15 giugno 2016 la Corte d'appello del Texas ha commutato in ergastolo la condanna alla pena capitale di José Martinez riconoscendone la disabilità mentale. 

     
  2. 27/06/16 - Giustizia internazionale - Repubblica Democratica del Congo

    Il 21 giugno la Corte penale internazionale ha condannato Jean-Pierre Bemba, già ex vicepresidente della Repubblica Democratica del Congo e poi leader di un gruppo armato operante nella Repubblica Centrafricana, a 18 anni di carcere per crimini di guerra.

     
  3. 21/06/16 - Campagna "Stop alla tortura" - Giappone 

    Il 24 maggio 2016 il parlamento ha approvato una riforma dell'ordinamento penale che prevede l'obbligo di registrare gli interrogatori dei detenuti.

     
  4. 21/06/16 - Campagna "My body my rights" - Irlanda 

    Il Comitato sui diritti umani delle Nazioni Unite ha concluso che la legge che vieta e criminalizza l'aborto ha violato i diritti umani di una donna.

     
  5. 13/06/16 - Diritti dei migranti, dei richiedenti asilo e dei rifugiati - Turchia 

    Il 20 maggio 2016 12 siriani arrestati dalle autorità turche e trasferiti nel centro di detenzione di Düziçi, nel Sud della Turchia, sono stati rilasciati. Amnesty International aveva lanciato un'azione urgente in loro favore. 

     
  6. 13/06/16 - Diritti delle persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuate - Norvegia 

    Il 6 giugno 2016, a seguito di una campagna di Amnesty International e di altre organizzazioni per i diritti delle persone Lgbti, il parlamento ha approvato la legge che consentirà alle persone di determinare autonomamente il loro genere senza dover ricorrere a procedure e trattamenti obbligatori e discriminatori.

     
  7. 13/06/16 - Campagna "Stop alla tortura" - Messico 

    Il 7 giugno 2016, dopo quasi quattro mesi di prigionia, un tribunale dello stato di Sinaloa ha disposto la scarcerazione di Yecenia Armenta Graciano.

     
  8. 06/06/16 - Prigionieri di coscienza - Bahrein 

    Il 31 maggio 2016 Zainab al-Khawaja, la più nota attivista per i diritti umani del Bahrein, ha lasciato il carcere dove era detenuta, insieme al figlio di 17 mesi, per aver strappato una foto del re. Amnesty International aveva lanciato un appello mondiale per il suo rilascio.

     
  9. 06/06/16 - Giustizia internazionale - Ciad 

    Il 30 maggio 2016, la Camera straordinaria africana - istituita nel 2012 dall'Unione africana nell'ambito del sistema giudiziario del Senegal - ha condannato l'ex presidente ciadiano Hissène Habré all'ergastolo per crimini di guerra, crimini contro l'umanità e tortura tra il 1982 e il 1990.

     
  10. 06/06/16 - Campagna "Stop alla tortura" - Iraq 

    Replicando a un comunicato stampa di Amnesty International in cui si denunciavano le terribili condizioni del centro di detenzione di Ameriyat al-Fallujah, il 6 maggio 2016 il governatore della provincia di Anbar e il primo ministro Haidar al-Abadi hanno espresso l'impegno a risolvere la situazione.

     



Puoi navigare nell'archivio selezionando il periodo:
Selezione corrente: Tipo Documento: Buone Notizie