1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Vai alla pagina iniziale
Testata per la stampa
  1. dona
  2. contattaci
  3. Utilizza la tecnologia RSS per rimanere sempre aggiornato
  4. amnesty.org
 


ricerca avanzata

Contenuto della pagina

 
Education for Human Dignity

Il progetto

Il progetto di Amnesty International "Education for Human Dignity" si pone come obiettivo quello di innalzare la consapevolezza, informare il dibattito e facilitare l'attivismo contro le violazioni dei diritti umani che causano e/o peggiorano le condizioni di povertà nel mondo.
 
Attraverso l'educazione e l'approccio partecipativo, i giovani e coloro che con loro lavorano, potranno contare su una maggiore comprensione delle relazioni tra povertà e diritti umani, e saranno ben "equipaggiati" per attivarsi contro la povertà.

Diritti umani e povertà

La povertà non è né naturale né inevitabile ma è il risultato di decisioni. La povertà non è solo relativa alla mancanza di risorse ma soprattutto ai comportamenti e alle scelte di chi detiene il potere.
 
Le persone che vivono in povertà sperimentano la loro condizione come mancanza di reddito ma anche, in modo molto forte, come una combinazione di deprivazione, insicurezza, esclusione e impotenza. Queste sono violazioni dei diritti umani!
 
Per approfondire, visita la sezione del sito dedicata alla campagna Io pretendo dignità o entra a far parte della community on-line di attiviste/i contro la povertà su www.iopretendodignita.it.

 

Percorsi didattici

 

Manuale di facilitazione. Guida all'uso delle metodologie partecipative per l'educazione ai diritti umani (7.25 MB)

 

Rispetta i miei diritti, rispetta la mia dignità

Modulo 1. Povertà e diritti umani (6.85 MB)

Modulo 2. Il diritto all'alloggio è un diritto umano (4.85 MB)

 

 

Per aiutarci a migliorare sempre di più l'offerta educativa di Amnesty International, docenti ed educatori che hanno utilizzato i percorsi possono compilare un breve questionario di valutazione. Grazie!

Corsi di formazione

Corso di formazione per docenti
20 ore, Verona 28-29 febbraio, 28 maggio 2012
Il corso si propone di fornire ai docenti della scuola secondaria di secondo grado, competenze e strumenti, utili a stimolare la partecipazione attiva e la responsabilizzazione critica nei confronti delle questioni legate alla lotta alla povertà. Il fine è quello di sviluppare, attraverso una maggiore consapevolezza del rapporto tra povertà e violazioni dei diritti umani, una coscienza collettiva solidale, aperta al dialogo, alla cooperazione e allo scambio tra culture diverse, che non lasci spazio a forme di intolleranza e discriminazione. Maggiori informazioni.

International Summer School
Amnesty International e il CIRPS- Centro Interuniversitario di Ricerca per lo Sviluppo sostenibile - della "Sapienza" Università di Roma - e il Consorzio per l'Università di Pomezia hanno realizzato, all'interno del progetto, la quarta edizione della Summer Schoo l"Understanding the way to human dignity". La Summer School è un corso residenziale intensivo di 7 giorni, per un totale di 60 ore di lezioni teoriche e pratiche, che si è tenuto dall'11 all'17 luglio 2011 presso il Polo Universitario di Pomezia, all'interno delcollege "Selva dei Pini". Maggiori informazioni.

 
 

Le attivazioni del progetto

All'interno del progetto, a conclusione dei percorsi di Educazione dei diritti umani a cui hanno partecipato, bambine/i e ragazze/i sono invitati ad attivarsi concretamente per alcuni casi di violazioni dei diritti economici, sociali e colturali.

Per il Delta del Niger

Il 14 e il 31 marzo i ragazzi e ragazze del Liceo Norberto Rosa della Valle di Susa (TO), che partecipano al progetto di Amnesty International "Human Rights Friendly Schools", hanno chiesto alla Shell di assumersi le proprie responsabilità e pagare per i  danni provocati nella zona del Delta del Niger.

 

Con un "fiume dei diritti" lungo oltre 40 metri e popolato da più di un migliaio di gocce d'acqua e pesci colorati, le classi Amnesty Kids hanno chiesto il rispetto dei diritti umani nel Delta del Niger.

Per maggiori informazioni sull'azione urgente kids, visita il blog www.amnestykids.it.

 

I partner del progetto

 

Unione Europea

Il progetto è realizzato con il contributo dell'Unione Europea - DCI-NSAED/2009/72