1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Vai alla pagina iniziale
Testata per la stampa
  1. dona
  2. contattaci
  3. Utilizza la tecnologia RSS per rimanere sempre aggiornato
  4. amnesty.org
 


ricerca avanzata

Contenuto della pagina

  1.  ©Amnesty International

     Appello Francia: presidente Hollande difenda le nostre libertà!

    Qualsiasi misura sarà intrapresa per difendere la sicurezza del paese e per combattere il terrorismo, la Francia deve rispettare i diritti fondamentali e tutti i trattati di cui è parte.

     
  2. Hakamada Iwao © Archivio Privato

    Appello Giappone: Hakamada Iwao, una vita nel braccio della morte

    Hakamada Iwao ha 78 anni; ne ha trascorsi 45 nel braccio della morte, in Giappone.

     
  3. Jacqueline Montanez ©Archivio Privato

     Appello Stati Uniti d'America: grazia per Jacqueline Montanez

    Jacqueline Montanez sta scontando una condanna all'ergastolo senza possibilità di libertà vigilata per un crimine commesso quando era ancora una bambina. 

     
  4. Khadija Ismayilova © IRFS

    Azione urgente Azerbaigian: giornalista arrestata per motivi politici

    Khadija Ismayilova, nota giornalista investigativa dell'Azerbaigian, è stata sottoposta a custodia cautelare il 5 dicembre con accuse politicamente motivate. E' una prigioniera di coscienza e deve essere liberata immediatamente. 

     
  5. SOS Europa, le persone prima delle frontiere

    L'Unione europea ha risposto alzando barriere, reali e invisibili, che mettono a rischio la vita di coloro che per disperazione affrontano viaggi molto pericolosi e muoiono nel tentativo di raggiungere le frontiere del nostro continente. 

     

Le Buone notizie

  1. Giustizia internazionale - Israele/Territori palestinesi occupati 

    Il 16 gennaio 2015 l'ufficio della procuratrice della Corte penale internazionale ha annunciato l'apertura di un'indagine preliminare sulla situazione dei diritti umani nei Territori palestinesi occupati.

     
  1. Boko haram mette in pericolo la vita di centinaia di migliaia di persone 

    Sfollati nel campo di Yila, Nigeria © Sunday Alamba

    Dopo il nuovo attacco portato il 25 gennaio nelle città di Monguno e Maiduguri dal gruppo armato islamista Boko haram, Amnesty International ha lanciato un nuovo allarme sulla necessità che la popolazione civile del nord-est della Nigeria sia adeguatamente protetta. 

     
  1. Giornata della memoria

    La Giornata della memoria 2015 deve rendere tutti più consapevoli dell'urgente necessità di porre il tema della difesa dei diritti umani, che è al cuore dei sentimenti e delle convinzioni più profonde delle popolazioni dell'Europa, anche al centro dell'azione politica dell'Unione e dei suoi stati membri.

     
  2. Nella terra del sangue e del miele

    Giovedì 29 gennaio esce in DVD e Blu-ray Nella terra del sangue e del miele, con il debutto alla regia di Angelina Jolie. Questa uscita segna l'inizio di un anno di sensibilizzazione in ricordo del 20° anniversario della fine della guerra nella ex Jugoslavia e del massacro di Srebrenica.

     
  3. Messico: inchiesta sui 43 studenti lontana dalla conclusione

    I risultati delle indagini sulla sparizione dei 43 studenti messicani sono insoddisfacenti.  Il procuratore generale Jesus Murillo Karam non ha supervisionato in maniera adeguata alle indagini sulla possibile complicità di forze armate e altre autorità nella sparizione forzata. Firma l'appello

     
  4. Migranti e rifugiati alla deriva per giorni, almeno 20 morti al largo di Malta

    La mattina del 22 gennaio, 87 migranti e rifugiati sono stati soccorsi in mare dalle autorità di Malta mentre l'imbarcazione era alla deriva al largo dell'isola. Almeno 20 morti. 

     
  5. Misure antiterrorismo in Francia, diritti umani a rischio

    Amnesty International si è detta preoccupata per le violazioni degli standard europei e internazionali sui diritti umani che potrebbero derivare dall'applicazione delle nuove misure antiterrorismo annunciate il 21 gennaio 2015 dal primo ministro francese Manuel Valls.