Lampedusa
22-29 luglio
18-35 anni

Iscriviti adesso >

Dal 2011 l’isola di Lampedusa accoglie il Campo estivo per i diritti umani.  Nell’isola che negli ultimi anni è diventata terra-simbolo di approdo, morte e speranza, si ritroveranno uomini e donne da ogni parte d’Italia per vedere, confrontarsi, capire, formarsi con esperti e protagonisti delle tematiche migratorie.

All’interno del tema macro dei diritti umani, il campo approfondisce tutte le tematiche relative ai diritti dei migranti e rifugiati: un viaggio dalle radici di quella discriminazione che è alla base di molte violazioni, attraversando le complesse sfaccettature dell’attuale situazione e le possibili soluzioni raccontate da esperti, protagonisti e testimoni.

Si alterneranno quindi interventi, condivisione di esperienze e una riflessione insieme sui margini di intervento a livello macro e micro: dalle responsabilità dei governi e dell’Unione Europea a quello che è ogni giorno alla nostra portata.

Dal terzo giorno avvieremo pure un laboratorio di mobilitazione che ci porterà a realizzare un’azione a fine campo.

Attenzione!!! Il campo non si pone tra i suoi obiettivi quello dell’assistenza umanitaria diretta ai migranti essendo un campo di attivismo e non di volontariato o di lavoro.

Luogo: Campeggio La Roccia, Lampedusa (AG)
Data: 22-29 luglio
Età: 18-35 anni
Prezzi: 288€ - Tenda / 396€ - Bungalow

Domande frequenti

Termini e condizioni