Diritti umani e polizia in Italia. Guida per educatori e docenti – Disponibile solo con pagamenti offline - Amnesty International Italia

Infinito

Diritti umani e polizia in Italia. Guida per educatori e docenti – Disponibile solo con pagamenti offline

2013

Solo i cittadini partecipando, informandosi, agendo, potranno smascherare gli apparati di potere che rifiutano di aprirsi alla trasparenza e dettare nuove regole di condotta. Solo la militanza quotidiana, con l’0esercizio dei diritti di cittadinanza, potrà gettare fasci di luce in quelle zone d’ombra che favoriscono l’abuso e l’ingiustizia“. (dalla Prefazione di Lorenzo Guadagnucci)

I diritti umani e il ruolo che istituzioni chiave come la polizia giocano (o hanno giocato) nel tessuto sociale del nostro Paese sono al centro di questa guida per educatori e docenti, pensata per lavorare con ragazzi dai 16 anni in su e basata sulle metodologie partecipative. Tra gli obiettivi del testo, vi è quello ambizioso di favorire nei ragazzi, anche attraverso l’identificazione con altre persone vittime di violazioni dei diritti umani, una nuova consapevolezza e un processo autentico di riflessione e crescita personale.
Il percorso è strutturato in maniera modulare per permettere agli educatori di decidere come impostare il lavoro e scegliere – sulla base della conoscenza dei loro ragazzi – quali temi sarà più utile ed efficace approfondire con loro.

Testi di Amnesty International (prefazione di Lorenzo Guadagnucci).


acquista

13,50 €

Il prezzo è comprensivo delle spese di spedizione (1,5 euro a spedizione).
Puoi pagare anche con conto corrente postale:

  • ccp 22340004, intestato ad Amnesty International, via Magenta 5, 00185 Roma
    oppure
  • bonifico bancario IBAN: IT 12 L 05018 03200 000000509060 di Banca Popolare Etica intestato ad Amnesty International Sezione Italiana

Una volta effettuato il pagamento invia la richiesta via fax 06 4490222 oppure email info@amnesty.it, all’attenzione di Amnesty International, Settore Pubblicazioni.
Ti preghiamo di indicare in modo chiaro e leggibile:

  • nome, cognome e indirizzo
  • dettaglio delle pubblicazioni richieste (indicare titolo e quantità)
  • e allegando la ricevuta di versamento.