Il tuo aiuto è fondamentale per Ahmad - Amnesty International Italia

Il tuo aiuto è fondamentale per Ahmad

 

Ahmad non torna a casa da 19 mesi. Sua moglie Vida e i suoi due figli piccoli lo stanno ancora aspettando.

Ahmad è un ricercatore e scienziato che è stato incarcerato in Iran con l’accusa di spionaggio. Lo hanno condannato definitivamente a morte.

La sua unica colpa è quella di non aver voluto collaborare con i servizi segreti iraniani.

DONAZIONE MENSILE

Inserisci l'importo
della tua donazione mensile:

Hai scelto di donare €/mese

Inserisci i tuoi dati:

Hai scelto di donare €/mese

Seleziona il metodo di pagamento che preferisci:

Hai scelto di donare €/mese

Dati intestatario conto:

Con la tua donazione regolare sostieni le spese necessarie per difendere persone come Ahmad, condannate attraverso un processo ingiusto alla pena di morte.

Con il tuo sostegno ci aiuti a pianificare meglio il nostro lavoro e garantisci un sostegno continuativo alle nostre campagne e battaglie in difesa dei diritti umani.

Una donazione regolare ad Amnesty International significa investire in un mondo più giusto.

In Svezia per dare forza a Vida

A dicembre Tina, campainer di Amnesty International Italia, è andata in Svezia per incontrare Vida, la moglie di Ahmad.

Le ha raccontato delle oltre 80.000 firme raccolte in questi mesi per salvare Ahmad e delle manifestazioni davanti all’ambasciata dell’Iran a Roma.

Contro la pena di morte

Crediamo che la pena di morte sia punizione crudele, disumana e degradante ormai superata.

Da oltre quarant’anni lottiamo affinché sia cancellata definitivamente dalle leggi di tutto il mondo.

Con il tuo aiuto possiamo continuare a lottare contro questa ingiustizia e salvare persone come Ahmad.