La vita di Magai è salva! - Amnesty International Italia

La vita di Magai è salva!

 

Magai (che per lungo tempo abbiamo chiamato “Philip” per proteggere la sua identità) non sarà messo a morte. Aveva solo 15 anni quando era stato condannato in Sud Sudan alla pena capitale.

Anche grazie al nostro lavoro di denuncia e pressione, la notizia della condanna a morte di un quindicenne aveva fatto il giro del mondo. Centinaia di migliaia di persone come te si erano schierate al fianco di Magai.

La scorsa settimana arriva finalmente la buona notizia: la Corte d’appello ha annullato la condanna a morte. Magai tornerà a processo, ma non potrà più essere condannato alla pena di morte.

Vogliamo festeggiare insieme a tutti voi questa bellissima notizia. Scrivi a Magai e fagli sentire tutta la tua vicinanza.

Invia il tuo messaggio di solidarietà a Magai

  • es. Mario
  • es. Rossi
  • es. mariorossi@posta.it
    Acconsento al trattamento dei miei dati personali al fine di ricevere informazioni sulle campagne, anche di raccolta fondi e/o firme per appelli, dell'associazione Amnesty International Sezione Italiana via posta cartacea o telefono con operatore e via email, sms, mms, fax o altri sistemi automatizzati (es. messaggi su social network web). Informativa privacy policy