Una dedica per Daphne - Amnesty International Italia

Daphne Caruana Galizia, la più nota giornalista investigativa maltese, è stata uccisa in un attentato il 16 ottobre 2017 a Bidnija, nella parte settentrionale dell’isola.

Daphne conduceva indagini sulla corruzione delle più alte cariche di governo e sui legami tra potenti funzionari, società private, riciclaggio di denaro sporco e vendita di passaporti maltesi, esponendo le debolezze istituzionali e i fallimenti di uno stato membro dell’Unione Europea.

A più di un anno dalla sua uccisione, le autorità maltesi devono ancora indagare su tutte le circostanze della sua morte, incluso chi potrebbe aver ordinato l’omicidio, perché e se avrebbe potuto essere protetta meglio.

Con la tua firma hai già fatto tanto per chiedere giustizia. Continua a far sentire la tua vicinanza, scrivi la tua dedica alla famiglia di Daphne.