10 dicembre, Giornata dei diritti umani: maratona mondiale di firme 'Write for rights' - Amnesty International Italia

10 dicembre, Giornata dei diritti umani: maratona mondiale di firme ‘Write for rights’

8 dicembre 2011

Tempo di lettura stimato: 3'

10 dicembre, Giornata dei diritti umani. La maratona mondiale di firme ‘Write for rights’ di Amnesty International

Clicca e partecipa alla maratona

 

In occasione del 10 dicembre, Giornata dei diritti umani, la Sezione Italiana di Amnesty International prende parte alla maratona mondiale di firme ‘Write for rights’, che vede coinvolti centinaia di migliaia di attivisti e attiviste dell’organizzazione in 82 paesi.

Fino al 17 dicembre sarà possibile sottoscrivere sul sito www.firmiamolitutti.it,  creato appositamente dalla Sezione Italiana di Amnesty International, appelli per il rispetto dei diritti umani in Azerbaigian, Camerun, Corea del Nord, Iran e Messico.

Gli appelli della maratona mondiale di firme ‘Write for rights’ chiedono il rilascio di Jean-Claude Roger Mbede, in prigione in Camerun a causa del suo orientamento sessuale; di Jabbar Savalan, in prigione in Azerbaigian per aver pubblicato su Facebook un articolo critico nei confronti del governo; e di Mohammad Sadiq Kabudvand, in prigione in Iran per aver difeso i diritti della minoranza curda.

Un quarto appello chiede la chiusura del campo di prigionia Yodok, in Corea del Nord, dove si trovano almeno 50.000 detenuti politici, bambini compresi. Il quinto appello chiede che sia celebrato il processo nei confronti dei militari responsabili dello stupro di due donne in Messico, Inés Fernández Ortega e Valentina Rosendo Cantú.

Oltre alla firma degli appelli, sempre attraverso il sito www.firmiamolitutti.it, sarà possibile inviare un messaggio di solidarietà a Jean-Claude Roger Mbede, per sostenerlo nella sua lotta per la giustizia in Camerun.

Decine di eventi si terranno in ogni parte del mondo, per ricordare anche il 50° anniversario di Amnesty International. Tra gli altri, la sera del 10 dicembre, le Cascate del Niagara s’illumineranno di giallo, il colore dell’organizzazione per i diritti umani nata nel 1961 e che conta oggi 3,2 milioni di soci.

FINE DEL COMUNICATO                                                                                     Roma, 9 dicembre 2011

Per ulteriori informazioni, approfondimenti e interviste:
Amnesty International Italia – Ufficio stampa
Tel. 06 4490224 – cell. 348-6974361, e-mail: press@amnesty.it