Start the change! - Amnesty International Italia

Start the change!

 

Il progetto Start the Change! ha come obiettivo quello di accrescere la consapevolezza dei giovani europei sull’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, il programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’Onu.

In particolare il progetto si concentra sugli obiettivi di sviluppo sostenibile in relazione con i fenomeni migratori e le violazioni dei diritti umani attraverso lo sviluppo di percorsi educativi innovativi.

Realizzato in collaborazione con docenti ed educatori, Start the Change! propone un modello educativo innovativo al fine di accrescere il coinvolgimento dei giovani all’interno delle comunità di appartenenza. Allo stesso tempo, il progetto mira a rafforzare il network tra scuole, organizzazioni della società civile e autorità locali.

I percorsi di educazione alla cittadinanza globale proposti invitano i giovani tra 15 e 24 anni ad esplorare l’ambiente nel quale vivono, a riflettere sulle relazioni tra migrazione e disuguaglianze  e a partecipare attivamente nel sostenere il cambiamento e lo sviluppo sostenibile.

Start the Change! coinvolge 15 partner, di cui 4 in Italia (Amnesty International Italia, Progettomondo.mlal, Amici dei Popoli e CISV), in 12 paesi europei ed è indirizzato a 26.400 giovani tra i 15 e i 24 anni di età e a 1.300 docenti ed educatori. Complessivamente saranno coinvolte oltre 1 milione di persone.

Durante il primo anno del progetto, oltre 90 docenti ed educatori hanno partecipato ai 4 corsi di formazione organizzati da Amnesty International Italia in 4 scuole in altrettante città, durante i quali hanno approfondito i temi dello sviluppo sostenibile e delle migrazioni e sviluppato unità di apprendimento globale basate sul modello educativo del progetto attraverso l’uso di metodologie partecipative (peer to peer, service learning e storytelling).

Oltre 1000 tra ragazzi e ragazze hanno approfondito in classe i temi del progetto attraverso l’uso di metodologie partecipative.

É stata realizzata e sperimentata una prima versione del manuale per docenti ed educatori come strumento di supporto per docenti ed educatori  al fine di realizzare le unità di apprendimento globale. In aggiunta è stata sviluppata una piattaforma didattica al fine di agevolare lo scambio di esperienze e di buone pratiche tra docenti ed  educatori.

Le risorse educative del progetto:

Per saperne di più: https://www.startthechange.eu/

 

“Start the Change!” CSO – LA/2017/388 – 169 è un progetto co-finanziato dall’Unione Europea