21 marzo: Giornata internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale - Amnesty International Italia

21 marzo: Giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale

19 marzo 2009

Tempo di lettura stimato: 3'

CS043: 20/03/2009

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale, indetta dalle Nazioni Unite, i promotori della campagna ‘Non aver paura, apriti agli altri, apri ai diritti’ ribadiscono il loro impegno a diffondere in tutta Italia i contenuti del Manifesto contro il razzismo, l’indifferenza e la paura dell’Altro e a promuovere nei prossimi giorni il Petition day, una giornata in cui a Roma e in altre città italiane verranno organizzate iniziative e invitati i cittadini e le cittadine a sottoscrivere il Manifesto della campagna.

A chi ricopre incarichi pubblici sottoporremo una Dichiarazione di impegno, affinché si adoperino, nella loro attività, per ‘spezzare il corto circuito creato da paura, razzismo e xenofobia, evitando di creare allarmi ingiustificati e di far ricorso a pericolose generalizzazioni…’.

Agli operatori della comunicazione ricorderemo di attenersi alla Carta di Roma, codice deontologico che concerne richiedenti asilo, rifugiati, vittime della tratta e migranti, redatto dall’Ordine dei giornalisti e dalla Fnsi.

Organizzazioni promotrici:
Acli, Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, Amnesty International, Antigone, Arci, Asgi, Cantieri Sociali, Caritas Italiana, Centro Astalli, Cgil, Cir, Cisl, Cnca, Comunità di Sant’Egidio, Csvnet, Emmaus Italia, Federazione Chiese Evangeliche in Italia, Federazione Rom e Sinti, FioPsd, Gruppo Abele, Libera, Rete G2 Seconde Generazioni, Save the Children, Sei – Ugl, Terra del Fuoco, Tavola per la Pace, Uil.

FINE DEL COMUNICATO                                            Roma, 20 marzo 2009

Ufficio Stampa: Angela La Terra
Tel. 06 44160844 – cell. 334 6788707
E-mail: a.laterra@inc-comunicazione.it  

Amnesty International Italia – Ufficio stampa
Tel. 06 4490224 – cell.348-6974361, e-mail: press@amnesty.it