28-30 maggio: Terra Futura - Amnesty International Italia

28-30 maggio: Terra Futura

27 maggio 2010

Tempo di lettura stimato: 3'

(27 maggio 2010)

La Circoscrizione Toscana e i gruppi locali di Amnesty International parteciperanno a Terra Futura, mostra-convegno internazionale delle buone pratiche di sostenibilità, giunta alla settima edizione, in programma a Firenze, Fortezza da Basso, dal 28 al 30 maggio 2010.
 
Nei tre giorni di incontri, saranno affrontate diverse tematiche quali legalità e lotta alle mafie, finanza etica, lotta alla povertà, stili di vita. Amnesty International, inoltre, sarà presente con propri stand informativi.
 
Venerdì 28 maggio, dalle 16.30 alle 18.15, presso la Sala n°1 Palazzina Lorenese, primo piano, si terrà il convegno ‘La situazione dei diritti umani nel mondo e le campagne di Amnesty International‘, durante il quale sarà presentato il Rapporto annuale 2010 
 
Relatori:
Riccardo Noury, portavoce della Sezione Italiana di Amnesty International
Luca Bravi, ricercatore presso l’Università telematica L. Da Vinci
Lorenzo Guadagnucci, giornalista, tra i fondatori del Comitato per la verità e giustizia per Genova e di Giornalisti contro il razzismo, nonchè autore di ‘Noi della Diaz’ .

Sabato 29 maggio alle ore 15.30-18.00, Sala della Corte, si terrà il convegno ‘L’azionariato critico come strumento di promozione dei diritti umani‘, a cura di Fondazione Culturale Responsabilità Etica Onlus e CRBM-Campagna per la Riforma della Banca Mondiale.

Relatori:

Tonino Perna, docente Università di Messina
Imad Sabi, rappresentante Oxfam Novib Paesi Bassi
Franco Delben, presidente Comitato etico Etica Sgr
Elena Gerebizza, esperta Campagna per la Riforma della Banca Mondiale
Andrea Matricardi, rappresentante Amnesty International
Caterina Amicucci, esperta Campagna per la Riforma della Banca Mondiale
Paolo Beccegato, responsabile Area internazionale Caritas Italia 

Coordina Mauro Meggiolaro, Fondazione Culturale Responsabilità Etica Onlus

Per informazioni: http://www.terrafutura.it/