3 - 4 dicembre, in tutt'Italia le Giornate Amnesty 2011 - Amnesty International Italia

3 – 4 dicembre, in tutt’Italia le Giornate Amnesty 2011

30 novembre 2011

Tempo di lettura stimato: 4'

Sabato 3 e domenica 4 dicembre 2011 si svolgeranno in tutt’Italia le Giornate Amnesty 2011

Le attiviste e gli attivisti dell’organizzazione per i diritti umani, che quest’anno compie 50 anni, saranno presenti in oltre un centinaio di città per proporre come regalo di Natale una candela, simbolo da sempre dell’associazione, far firmare appelli in favore di vittime delle violazioni dei diritti umani e promuovere nuove iscrizioni e donazioni.

Come ogni anno, il ricavato delle Giornate Amnesty servirà a finanziare le campagne e le attività dell’organizzazione per i diritti umani.

In 50 anni di attività, Amnesty International ha contribuito alla liberazione di oltre 50.000 prigionieri di coscienza, allo sviluppo e all’adozione di importanti trattati internazionali (come la Convenzione contro la tortura e lo Statuto della Corte penale internazionale) e all’abolizione della pena di morte in quasi 100 paesi.

Per continuare a chiedere libertà per i prigionieri di opinione, processi equi e rapidi per tutti i detenuti politici, l’abolizione della pena di morte e la fine della tortura, delle sparizioni e della violenza contro le donne, così come per pretendere il rispetto dei diritti economici e sociali fondamentali (tra cui quello all’alloggio, all’acqua e alla salute materna), un’associazione autofinanziata come Amnesty International ha bisogno del sostegno economico del pubblico.

Chi non avrà la possibilità di prendere parte alle Giornate Amnesty, potrà fare una donazione con carta di credito chiamando il numero verde dell’associazione: 800 99 79 99.

Oltre a proporre al pubblico la candela, in occasione delle Giornate Amnesty 2011 le attiviste e gli attivisti dell’associazione chiederanno di sottoscrivere appelli in favore di prigionieri di coscienza in Azerbaigian, Iran, Corea del Nord e Camerun e per sollecitare l’incriminazione dei militari responsabili di due casi di violenza sessuale in Messico. Gli appelli potranno anche essere firmati on line all’indirizzo www.firmiamolitutti.it

Le Giornate Amnesty 2011 sono patrocinate dal Segretariato sociale della Rai e si svolgono in collaborazione con Banca Popolare Etica e CNA – Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa.

Maggiori informazioni sulle Giornate Amnesty 2011 e sulle città in cui si svolgeranno sono disponibili al seguente indirizzo: www.amnesty.it/giornateamnesty

FINE DEL COMUNICATO                                                                           Roma, 1° dicembre 2011

Per ulteriori informazioni, approfondimenti e interviste:
Amnesty International Italia – Ufficio stampa
Tel. 06 4490224 – cell. 348-6974361, e-mail: press@amnesty.it