#365giornisenzaGiulio, ricordiamolo insieme - Amnesty International Italia

#365giornisenzaGiulio, ricordiamolo insieme

19 gennaio 2017

Giulio Regeni

Tempo di lettura stimato: 1'


A un anno esatto dalla scomparsa di Giulio Regeni al Cairo, insieme a migliaia di persone abbiamo continuato a chiedere verità sul brutale omicidio del ricercatore.

Le iniziative a Roma

In due minuti

In due ore

Le foto della giornata: la manifestazione nazionale e le fiaccolate in tutta Italia

#365giornisenzaGiulio

Ricorda Giulio con una dedica

Paola e Claudio, i genitori di Giulio Regeni, non si sono mai arresi alle menzogne, alle verità di comodo e “ambulanti” che nei mesi si sono susseguite sulla vicenda che gli ha strappato con violenza l’affetto del figlio. A loro dedichiamo questo spazio, per raccogliere le dediche degli utenti che vogliano mandare loro un messaggio di vicinanza e di affetto. Alcune di queste dediche potranno essere lette in occasione della giornata del 25 gennaio.

"È necessario che tutti s'impegnino per fare emergere la verità sull’uccisione di Giulio - Paola, mamma di Giulio #365giornisenzagiulio"

Lo striscione simbolo delle nostre iniziative appeso al balcone della famiglia Regeni a Fiumicello

puoi attivarti su