A 'Più libri, più liberi', fumetti e illustrazioni sui diritti umani per i più piccoli - Amnesty International Italia

A ‘Più libri, più liberi’, fumetti e illustrazioni sui diritti umani per i più piccoli

4 dicembre 2013

Tempo di lettura stimato: 3'

La Sezione Italiana di Amnesty International, in occasione di ‘Più libri, più liberi’, XII fiera nazionale della piccola e media editoria, in programma a Roma dal 5 all’8 dicembre, presenta il secondo numero, dedicato alla vita in città, di ‘:Diritti’ (due-punti-diritti), una serie di fascicoli illustrati, a uscita trimestrale, rivolta a bambine e bambini dagli 8 ai 12 anni.

Attraverso la lettura di ‘Città :Diritti’, bambine e bambini avranno la possibilità di approfondire la conoscenza dei diritti umani, attraverso storie a fumetti, notizie, giochi e proposte di attività legati alla vita in città. Potranno mettere alla prova la propria città, attraverso il ‘dirittometro urbano’, e costruire gli ‘occhiali dei diritti umani’ per osservare con attenzione la realtà che li circonda.

‘:Diritti’ è inviato direttamente a casa di bambine e bambini che aderiscono all’iniziativa Amnesty Kids attraverso una donazione di 15 euro ad Amnesty International. Riceveranno durante l’anno quattro numeri del fascicolo, insieme ad adesivi, poster e altri gadget per coinvolgere anche i loro coetanei nella difesa dei diritti umani.

I giovani attivisti per i diritti umani saranno inoltre invitati a partecipare alle Azioni Urgenti Kids: veri e propri appelli di Amnesty International, scritti in un linguaggio semplice e coinvolgente, per dare il loro contributo alla difesa dei diritti di altre persone.

Amnesty International presenterà Amnesty Kids e ‘Città :Diritti’ a ‘Più libri, più liberi’, durante un incontro presso la sala Ametista del Palazzo dei Congressi dell’EUR, venerdì 6 dicembre alle ore 18.00.

Per maggiori informazioni su Amnesty Kids e su ‘:Diritti’: www.amnestykids.it/due-punti-diritti

FINE DEL COMUNICATO          Roma, 5 dicembre 2013

Per interviste:
Amnesty International Italia – Ufficio Stampa
Tel. 06 4490224 – cell. 348 6974361, e-mail press@amnesty.it