Afghanistan: attentato contro una manifestazione pacifica, decine di vittime - Amnesty International Italia

Afghanistan: attentato contro una manifestazione pacifica, decine di vittime

23 luglio 2016

Tempo di lettura stimato: 1'

L’attentato-kamikaze contro i partecipanti a una manifestazione pacifica, avvenuto la mattina del 23 luglio a Kabul, la capitale dell’Afghanistan, è per Amnesty International l’ennesimo segno di un totale disprezzo per la vita umana.

L’attentato, compiuto contro una manifestazione del gruppo etnico hazara, conferma che il conflitto in Afghanistan non sta diminuendo d’intensità, come alcuni pensano, ma al contrario sta conoscendo un’escalation con conseguenze sulla situazione dei diritti umani che dovrebbero preoccupare tutti.