Afghanistan, ennesimo orribile attentato contro i civili - Amnesty International Italia

Afghanistan, ennesimo orribile attentato contro i civili

28 dicembre 2017

Tempo di lettura stimato: 1'

L’orribile attentato di Kabul contro l’agenzia di stampa Afghan Voice, che ha causato almeno 40 morti e 30 feriti, conferma ancora una volta i pericoli che deve affrontare la popolazione civile dell’Afghanistan.

Alla fine di uno degli anni più sanguinosi della storia recente del paese, nessuno può continuare a sostenere che Kabul sia un luogo sicuro. Quei governi europei che insistono a portare avanti i loro programmi di rimpatri forzati, devono sapere che stanno mettendo vite umane a rischio.