Al via il voto online per il Premio Web Social 2016 di Voci per la Libertà - Amnesty International Italia

Al via il voto online per il Premio Web Social 2016 di Voci per la Libertà

3 aprile 2016

Tempo di lettura stimato: 3'

Amnesty International Italia e Voci per la Libertà attendono il vostro aiuto e i vostri click! Sono 23 brani tra i quali scegliere il vostro preferito e assegnargli così, oltre all’accesso diretto al palco del festival in occasione delle semifinali della 19° edizione del festival Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty (14-17 luglio a Rosolina Mare – Rovigo), anche il pacchetto promozionale offerto dal Mei – Meeting Etichette Indipendenti.

Come funziona? Ascoltate i pezzi e scegliete quello che per voi è più in grado di emozionare e sensibilizzare sulle tematiche legate ai diritti umani! Lo potete fare sul nostro sito, www.vociperlaliberta.it, su Facebook, www.facebook.com/vocixlaliberta, e sul canale YouTube, www.youtube.com/channel/UC_MGKmL6p6CnJ5PAARtctnw. Noi raccoglieremo tutte le vostre preferenze, le sommeremo e consegneremo al più cliccato il Premio Web Social! Vale anche lanciare appelli su twitter (#vxl16)!

Per esprimere la vostra preferenza avete fino mercoledì 20 aprile, già il 21 vi comunicheremo il vincitore tra i 23 emergenti che si sono iscritti entro lo scorso 19 marzo al Premio Amnesty International Italia Emergenti:

A. M. Castelli, P. Bergamaschi, S. Guiducci con ‘LUISA’
Alchemic Heaven con ‘JOURNEY’
Alex Silipo con ‘SOGNO LE ALI’
Antonio D’Ambrosio Ensemble con ‘GLI EMIGRANTI’
Capatosta con  ‘IMMIGRATION SONG’
Carlotta Chiappetta con ‘STOP’
Chop Chop Band con ‘LO STRANIERO’
Cicciuzzi’s Unable Band con ‘MOJEKA’
Do’storieski con ‘TUTO A CONTRARI’
Erika Skorza con ‘DOLCE ANIMA’
Gianni Camelia Ft. Lunar & Sherrita con ‘MY NAME IS CHELSEA’
Gloria Corradi con ‘VIVI!’
Grace con ‘ORGANICO’
Il Pastore con ‘NON È IMPOSSIBILE’
Il Quarto Imprevisto con ‘LE REGOLE DA RISPETTARE’
Il Sogno Della Crisalide con ‘COLPA DELLA FAME’
Ile e Gian con ‘LIBERO’
Luca Di Maio con ‘LA NORMALITÀ’
Massimo Donno con ‘VENTO E POLVERE’
Memento con ‘JE SUIS CHARLIE’
Morgane con ‘MALE NERO’ Pivirama con ‘WAR’
Pizzica Patavina con ‘MOZZICO NERO’

…uno, due tre… CLICCATE!!!

Continuano anche le iscrizioni al Premio Amnesty International Italia Emergenti: fino al 30 aprile gli esordienti – con un brano edito o inedito che tratti la questione dei diritti umani – possono partecipare al bando di concorso (http://www.vociperlaliberta.it/index.php?option=com_content&view=category&id=13&Itemid=16) in palio, prestigiosi premi e visibilità!