Al via la 18esima edizione di Voci per la libertà - Una canzone per Amnesty - Amnesty International Italia

Al via la 18esima edizione di Voci per la libertà – Una canzone per Amnesty

11 febbraio 2015

Tempo di lettura stimato: 2'

Amnesty International Italia, in collaborazione con l’Associazione culturale Voci per la Libertà, promuove la 18esima edizione del festival di musica dedicata al sostegno dei diritti umani ‘Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty’: una quattro giorni, dal 16 al 19 luglio 2015 a Rosolina Mare (Rovigo), nella quale l’arte sarà lo stimolo per riflettere sui temi inerenti alla Dichiarazione  universale dei diritti umani, attraverso un programma pensato per festeggiare la maggiore età dell’evento e il 40esimo compleanno di Amnesty International Italia.

All’interno della manifestazione si svolgono i concorsi musicali per emergenti e quello per i big. Anche quest’anno il bando si propone di raggiungere il maggior numero possibile di esordienti e avere tante proposte di qualità. I più bravi accederanno alla semifinale con la prova dal vivo davanti a un pubblico attento e a una giuria di addetti ai lavori in grado di eleggere il migliore. Leggi i bandi.

Sono aperte anche le segnalazioni per il migliore brano sui diritti umani del 2014. Tra tutti i suggerimenti giunti a info@vociperlaliberta.it entro il 16 febbraio una ristretta rosa, formata dai più convincenti, verrà sottoposta a una giuria specializzata, che eleggerà il Premio Amnesty International Italia, come già ha fatto gli scorsi anni con i grandi artisti della musica italiana.

Si segnala inoltre la seconda edizione del concorso indirizzato ai videomaker ‘3 minuti per 30 articoli realizzato in collaborazione con DeltArte per i cortometraggi sui diritti umani.