I Amnesty, il II numero del 2017 - Amnesty International Italia

I Amnesty, il II numero del 2017

27 aprile 2017

Tempo di lettura stimato: 3'

Esce oggi il II numero del 2017 della rivista I Amnesty, dedicato al Rapporto 2016-2017.

Il nuovo numero della rivista si apre con un articolo del nostro portavoce Riccardo Noury, che fa una panoramica sui principali temi che emergono dalla pubblicazione.

Uno degli elementi trasversali del Rapporto è l’acuirsi di atteggiamenti e politiche razziste e divisive, una retorica del “noi contro di loro” che sembra attraversare il pianeta. Martino Mazzonis, giornalista di Left e non solo, ci parla di questo tema in relazione alla presidenza di Trump, mentre il giornalista e scrittore Giovanni Maria Bellu, si concentra sulla situazione in Italia.

Aida Seif Al-Dawla, una delle fondatrici del Centro El Nadeem per la riabilitazione delle vittime della violenza e della tortura in Egitto, chiuso dalla polizia a febbraio, spiega perché il suo lavoro è ancora  necessario. Di Egitto e tortura parliamo anche in un’intervista ai genitori di Giulio Regeni, realizzata a un anno dalla sua scomparsa.

Troverete inoltre il racconto dal campo delle ricerche condotte da Amnesty International nelle Filippine, dove la “guerra alla droga” nasconde retroscena inquietanti in cui la polizia e i sicari a pagamento hanno creato un traffico intorno alle esecuzioni extragiudiziali.

Da non perdere l’intervista a Erri De Luca e un articolo pubblicato da Roberto Saviano in merito all’introduzione del reato di tortura in Italia.

E ancora le news dal mondo, i rapporti pubblicati dall’organizzazione, le attività della Sezione Italiana, le buone notizie, gli appelli, le recensioni, i video e le gallerie fotografiche.

Per sfogliare la rivista basta visitare il sito www.trimestrale.amnesty.it, dove oltre a scaricare gratuitamente il pdf con i link multimediali a seguito di una semplice registrazione, saranno disponibili alcuni dei contenuti del numero appena pubblicato.

Buona lettura