Attivista per i diritti delle persone Lgbt assassinato in Uganda - Amnesty International Italia

Attivista per i diritti delle persone Lgbt assassinato in Uganda

27 gennaio 2011

Tempo di lettura stimato: 1'

Amnesty International si è detta agghiacciata dall’omicidio di David Kato, attivista per i diritti dei gay in Uganda, assassinato il 26 gennaio. Kato era uno dei più importanti difensori dei diritti delle persone gay, lesbiche, omosessuali e transgender (Lgbt) in Uganda.

L’organizzazione per i diritti umani ha sollecitato il governo ugandese ad indagare immediatamente sull’accaduto e a rompere il silenzio sulla retorica discriminatoria che colpisce le persone Lgbt nel paese. Le autorità devono proteggerle contro ogni minaccia e violenza.