Campagna 'Per un'Europa senza discriminazione' - Ungheria - Amnesty International Italia

Campagna ‘Per un’Europa senza discriminazione’ – Ungheria

5 agosto 2013

Tempo di lettura stimato: 1'

Il 6 agosto 2013 quattro appartenenti a un gruppo di estrema destra sono stati condannati, tre all’ergastolo e uno a 13 anni di carcere, per aver ucciso sei rom (tra cui un bambino di quattro anni) durante una serie di attacchi compiuti contro otto villaggi rom, nel nordest del paese, tra il 2008 e il 2009.

Approfondisci la campagna per i diritti dei rom in Europa