Dal 21 novembre, aiuta Amnesty International a fermare la mortalità materna - Amnesty International Italia

Dal 21 novembre, aiuta Amnesty International a fermare la mortalità materna

16 novembre 2010

Tempo di lettura stimato: 2'

Ogni anno, nel mondo, 350.000 donne muoiono per complicanze legate alla gravidanza e al parto. La maggior parte di queste morti potrebbe essere evitata garantendo cure mediche accessibili e tempestive.

La mortalità materna spezza e impoverisce intere famiglie e lascia centinaia di migliaia di bambini senza l’affetto materno.

Questa non è soltanto un’emergenza sanitaria mondiale, è uno scandalo per i diritti umani.

Dal 21 novembre, aiuta Amnesty International a fermare la mortalità materna. 

Compila il modulo per ricevere gli aggiornamenti della campagna!

Informativa ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 sul trattamento dei dati personali.
I tuoi dati sono raccolti per informarti sulle iniziative e sulle attività di raccolta fondi a favore dell’Associazione Amnesty International onlus, delle sue strutture territoriali e della Fondazione Amnesty International Sezione Italiana. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. In ogni momento puoi chiedere la verifica, la variazione o la cancellazione di tali dati, scrivendo al nostro Responsabile Dati, presso la nostra sede nazionale, via G.B. De Rossi, 10 – 00161 Roma.