Dalla Corte suprema Usa il via libera al “Travel ban” - Amnesty International Italia

Dalla Corte suprema Usa il via libera al “Travel ban”

5 dicembre 2017

Tempo di lettura stimato: 1'

Dopo la pronuncia della Corte suprema federale degli Usa che ha dato il via libera al “travel ban” del presidente Trump, Amnesty International Usa ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Questo divieto è sempre stato, in tutte le sue versioni, profondamente crudele e discriminatorio. Va contro i nostri comuni valori di dignità ed uguaglianza per tutti, a prescindere dalla fede e dalla provenienza. Anziché rendere tutti sicuri, questo divieto ha già prodotto caos e instabilità in migliaia di persone che vogliono solo viaggiare senza paura e riunirsi alle loro famiglie“.