Egitto, rilasciato difensore dei diritti umani e avvocato di diritto del lavoro - Amnesty International Italia

Egitto, rilasciato difensore dei diritti umani e avvocato di diritto del lavoro

1 novembre 2018

Tempo di lettura stimato: 2'

Una rara buona notizia dall’Egitto, dove negli ultimi anni sono finiti in carcere centinaia di attivisti pacifici: Haytham Mohamdeen, difensore dei diritti umani e avvocato di diritto del lavoro, è stato rilasciato il 30 ottobre.

Mohamdeen era stato arrestato il 18 maggio per “protesta non autorizzata” e “appartenenza a gruppo terroristico” nel contesto di una serie di manifestazioni pacifiche contro le misure di austerità adottate dal governo nonostante a quelle proteste non avesse preso parte, avendo trascorso tutto quel periodo con la sua famiglia.

Appena rilasciato, Mohamdeen ha inviato questo messaggio a coloro che hanno preso parte alla campagna per la sua scarcerazione: “Ringrazio Amnesty International per la solidarietà e il sostegno. Grazie anche agli attivisti e ai difensori dei diritti umani di ogni parte del mondo. Il vostro sostegno ha avuto un forte impatto dal punto di vista del miglioramento delle condizioni di detenzione e ha favorito il mio rilascio”.

Le buone notizie di Amnesty International sono anche su Pressenza.