Egitto, scarcerato il sindacalista Moatassem Medhat - Amnesty International Italia

Egitto, scarcerato il sindacalista Moatassem Medhat

19 gennaio 2018

Tempo di lettura stimato: 1'

Tre giorni dopo l’avvocata Mahienour el-Massry, il 19 gennaio è tornato in libertà anche Moatassem Medhat, sindacalista ed esponente del partito Pane e libertà.

Il 13 gennaio Mahienour e Moatassem erano stati assolti dal reato di “manifestazione non autorizzata“, per il quale il 30 dicembre scorso erano stati condannati a due anni di carcere.

La manifestazione contro la decisione del governo del Cairo di cedere all’Arabia Saudita il controllo su due isole del Mar Rosso aveva avuto luogo il 14 giugno 2016 ad Alessandria.

Le buone notizie di Amnesty International sono anche su Pressenza.