Escalation di violenza elettorale in Nigeria - Amnesty International Italia

Escalation di violenza elettorale in Nigeria

19 aprile 2011

Tempo di lettura stimato: 1'

Amnesty International si è detta estremamente preoccupata per l’escalation di violenza che si sta verificando nella Nigeria settentrionale e centrale alla vigilia dell’annuncio dei risultati delle elezioni presidenziali.

Scontri e attacchi hanno avuto luogo in numerosi centri del paese, tra cui Kaduna, Kano, Gombe, Adamawa, Bauchi, così come nello stato di Plateau e nel Territorio federale della capitale. Amnesty International chiede alle forze di sicurezza di non alimentare la rivolta e non contribuire a ulteriori violazioni dei diritti umani.

Nel periodo che ha preceduto le elezioni presidenziali e parlamentari di aprile, Amnesty International ha denunciato centinaia di omicidi motivati da ragioni politiche e la diffusione in tutto il paese di forme di violenza settaria e intercomunale

(18 marzo 2011) Rischio di violenza in vista delle elezioni di aprile in Nigeria