Guantánamo: Corte federale ordina il rilascio di 17 detenuti uiguri - Amnesty International Italia

Guantánamo: Corte federale ordina il rilascio di 17 detenuti uiguri

7 ottobre 2008

Tempo di lettura stimato: 2'

Guantánamo: una Corte federale ordina al governo Usa di rilasciare 17 detenuti uiguri. Soddisfazione di Amnesty International

CS129:08/10/2008

Amnesty International ha espresso soddisfazione per la sentenza con cui ieri, martedì 7 ottobre, la Corte federale del distretto di Columbia ha ordinato il rilascio di 17 uiguri detenuti a Guantánamo Bay in attesa dell’esame dei loro casi.

La decisione costituisce una grande vittoria dal punto di vista del rispetto della legge e delle libertà fondamentali, sempre che l’Amministrazione Usa non voglia ignorarla, come ha già fatto in occasione di altre sentenze dei tribunali federali. I 17 uiguri sono rimasti in stato di detenzione per oltre cinque anni senza accusa né processo‘ – ha commentato Larry Cox, direttore esecutivo della Sezione Usa di Amnesty International.

Quante altre volte l’Amministrazione Bush dovrà sentirsi ripetere che occorre rispettare i diritti fondamentali dei detenuti? Ora è necessario che tutti i rimanenti detenuti di Guantánamo siano incriminati e processati oppure rilasciati immediatamente‘ – ha aggiunto Cox.

FINE DEL COMUNICATO                                               Roma, 8 ottobre 2008

Per ulteriori informazioni, approfondimenti e interviste:
Amnesty International Italia – Ufficio stampa
Tel. 06 4490224 – cell. 348-6974361 , e-mail: press@amnesty.it

Firma l’appello per il rilascio dei 17 detenuti uiguri