Haiti: torna 'Baby Doc', va incriminato! - Amnesty International Italia

Haiti: torna ‘Baby Doc’, va incriminato!

17 gennaio 2011

Tempo di lettura stimato: 1'

Amnesty International ha sollecitato le autorità di Haiti a incriminare l’ex presidente Jean-Claude Duvalier per le violazioni dei diritti umani commesse sotto il suo regime negli anni Settanta e Ottanta.

Jean-Claude Duvalier, noto come ‘Baby Doc’, è tornato ad Haiti il 16 gennaio 2010 dopo quasi 25 anni di esilio in Francia. Nei suoi quindici anni al potere, dal 1971 al 1986, furono commesse sistematiche torture e centinaia di persone furono vittime di sparizione forzata o di esecuzione per mano dei ‘tonton macoutes’, la milizia volontaria al servizio del regime haitiano.