'Here's to you': l'appello di Roberto Saviano e Amnesty International per tutti i Sacco e Vanzetti di oggi - Amnesty International Italia

‘Here’s to you’: l’appello di Roberto Saviano e Amnesty International per tutti i Sacco e Vanzetti di oggi

24 febbraio 2016

Tempo di lettura stimato: 4'

Roberto Saviano, l’autore di ‘Gomorra’ e ‘Zero zero zero’ che denuncia da anni le violenze dello stato e del crimine organizzato, invita tutti a far sentire la propria voce e cantare ‘Here’s to you’, la ballata di Joan Baez ed Ennio Morricone che negli anni ’70 onorò la storia di Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti, messi a morte negli Usa nel 1927, per tutti i Sacco e Vanzetti di oggi.

Sono passati quasi 90 anni da quando i due anarchici italiani furono ingiustamente messi a morte negli Usa per le loro idee, ma ancora oggi i diritti umani vengono costantemente violati in tutto il mondo, Italia inclusa. In Messico, 43 studenti sono desaparecidos dal settembre 2014, in Arabia Saudita Raif Badawi è stato condannato al carcere e a 1000 frustate per aver creato un blog, in Cina Liu Xia e suo marito Liu Xiaobo sono privati della libertà per aver chiesto riforme democratiche, in Italia Federico Aldrovandi, Stefano Cucchi, Riccardo Magherini, Francesco Mastrogiovanni, Giuseppe Uva sono tutti morti mentre erano affidati allo Stato.

Tornare a cantare ‘Here’s to you’ significa mostrare che la lotta alle ingiustizie non è finita e che tutti i Sacco e Vanzetti di oggi non sono soli: perché questo inno per i diritti umani diventi il simbolo dell’impegno di Amnesty International in Italia e nel mondo, insieme a quanti crederanno che il mondo sarà migliore quando sentiremo nostre le ingiustizie del mondo.

Il video-appello di Saviano è stato realizzato da Saatchi & Saatchi in collaborazione con Think Cattleya, per la regia di Bosi & Sironi, disponibile in formati video e radio da 30”. Grazie a SIAE per l’aiuto e la collaborazione nel rilascio della licenza. Le persone che risponderanno all’appello avranno la possibilità di registrare o up-loadare un video della canzone attraverso il sito herestoyou.it Con i contributi raccolti sarà realizzato un unico videoclip da mostrare al mondo per coinvolgere sempre più persone a sostenere Amnesty International e offrire il proprio contributo per la tutela dei diritti umani ovunque essi siano violati.

Roma, 24 febbraio 2016

SAATCHI & SAATCHI
Executive Creative Director: Agostino Toscana
Creative Director: Alessandro Orlandi, Manuel MusilliArt Director: Alessandro Orlandi, Manuel Musilli
Digital Art Director: Alessio Bianconi
Copywriter: Alice Scornajenghi
Producer: Manuela Fidenzi
Account Supervisor: Giuseppe Colasurdo
Account Assistant: Annalisa Bronzi
Head of Interactive Production: Silvio Coco
Web Developer: Dario Cataldi

THINK CATTLEYA
Executive Producer: Alessandro Bonino
Producer: Martino Benvenuti
Regia: Bosi & SironiDoP: Paolo Caimi
Scenografia: Paki Meduri
Montatore: Marcello Saurino

Post produzione video: BAND POST FACTORY
Post produzione audio: Lello Ambrosini

Musica: HERE’S TO YOU
Interpretata da Joan Baez(E. Morricone / J. Baez)
Edizioni e proprietà del master: Universal Music Publishing Ricordi Srl
Cover base strumentale: Sing Sing

Per interviste:
Amnesty International Italia – Ufficio StampaTel. 06 4490224 – cell. 348 6974361, email: press@amnesty.it