Hong Kong, prosciolti in appello tre giovani attivisti - Amnesty International Italia

Hong Kong, prosciolti in appello tre giovani attivisti

6 febbraio 2018

Tempo di lettura stimato: 1'

Il 6 febbraio Joshua Wong, Alex Chow e Nathan Law, tre giovani attivisti del movimento democratico di Hong Kong, sono stati prosciolti dalla Corte degli appelli finali.

Nell’agosto 2017 i tre attivisti erano stati condannati a pene da sei a otto mesi di carcere per aver preso parte alle proteste organizzate nel 2014 dal “Movimento degli ombrelli“. Wong e Chow erano stati giudicati colpevoli di aver partecipato a una manifestazione non autorizzata, Law per aver incitato altri a parteciparvi.

I tre erano stati rilasciati su cauzione tra ottobre e novembre dello scorso anno in attesa dell’appello finale.

Le buone notizie di Amnesty International Italia sono anche su Pressenza.