I Amnesty, il II numero del 2014 - Amnesty International Italia

I Amnesty, il II numero del 2014

11 maggio 2014

Tempo di lettura stimato: 2'

Esce oggi il II numero del 2014 della versione online della rivista I Amnesty, dedicato alla campagna che l’organizzazione per i diritti umani lancia in tutto il mondo, per dire ‘Stop alla tortura‘.

A parlarci dei motivi e gli obiettivi della campagna è Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia. Come approfondimento sul tema troverete un articolo dell’associazione Medici contro la tortura e un’intervista a Patrizia Moretti, madre di Federico Aldrovandi.

A parlarci dell’area dell’ex Unione Sovietica abbiamo un interessante articolo sulla Russia di Putin a firma di Massimo Ceresa, scrittore e attivista per i diritti umani e un racconto dall’Ucraina del coordinatore delle campagne della Sezione Ucraina di Amnesty International, che ha partecipato in prima persona agli scontri di Kiev, oltre al video con la testimonianza diretta di Serhiy Zhadan, poeta ucraino, scrittore e traduttore, picchiato a Kharkiv durante le rivolte.

E poi ancora l‘infografica con i dati della pena di morte nel mondo, il racconto delle attività che abbiamo organizzato in occasione dell’8 marzo, un racconto dei nostri dialogatori del Face to face, informazioni sui campi estivi, recensioni di libri e film, gli appelli da firmare, news, video, gallerie fotografiche e molto altro!

In questo numero vi proponiamo anche un’intervista a Brunori Sas, cantautore emergente, per parlare di musica e diritti umani.

Per sfogliare la rivista basta visitare il sito, dove oltre a scaricare il pdf con i link multimediali a seguito di una semplice iscrizione, saranno disponibili alcuni dei contenuti del numero appena pubblicato.