I Amnesty, il IV numero del 2014 - Amnesty International Italia

I Amnesty, il IV numero del 2014

28 ottobre 2014

Tempo di lettura stimato: 2'

Esce oggi il IV numero del 2014 della rivista I Amnesty, dedicato alla campagna permanente di Amnesty International contro la pena di morte. Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia e il presidente Antonio Marchesi ci raccontano il lavoro portato avanti dall’organizzazione e i successi ottenuti in 40 anni di attività. Antonella Napoli, presidente di Italians for Darfur, ci racconta la storia a lieto fine di Meriam, donna sudanese salvata dalla condanna a morte grazie al lavoro di diverse associazioni.

Il giornalista Cosimo Caridi, presente a Gaza durante l’ultimo conflitto, ci da uno spaccato reale su quanto è accaduto nella Striscia e sulle conseguenze di questa guerra. Oltre all’articolo, nella versione online del trimestrale troverete una slideshow con i dati dell’operazione Barriera protettiva e l’interessante testimonianza personale del direttore di Amnesty International Israele.

Il numero contiene un’intervista a Mud, alias Michele Negrini, vincitore del Premio Amnesty Emergenty 2014 e una al prefetto Francesco Cirillo che ci spiega cosa è e cosa fa l’Oscad, l’Osservatorio per la sicurezza contro gli atti discriminatori. E poi le buone notizie, le news, gli appelli, le recensioni e tanto altro.

Per sfogliare la rivista basta visitare il sito www.trimestrale.amnesty.it, dove oltre a scaricare gratuitamente il pdf con i link multimediali a seguito di una semplice registrazione, saranno disponibili alcuni dei contenuti del numero appena pubblicato.