Il Burkina Faso fornirà servizi gratuiti di pianificazione familiare - Amnesty International Italia

Il Burkina Faso fornirà servizi gratuiti di pianificazione familiare

3 giugno 2019

© Amnesty International

Tempo di lettura stimato: 2'

Il 1° giugno 2019 potrebbe essere una data storica per i diritti delle donne, in particolare per i loro diritti sessuali e riproduttivi in Burkina Faso.

A partire da questa data, al termine di una lunga campagna condotta da Amnesty International e dalle organizzazioni locali per i diritti umani, il governo del paese africano si è impegnato a mettere a disposizione servizi gratuiti di pianificazione familiare, tra cui visite e consulenze mediche e la distribuzione di profilattici in tutto il paese.

Negli ultimi anni, sebbene in miglioramento, il Burkina Faso aveva fatto registrare tassi altissimi di matrimoni forzati, gravidanze indesiderate e mortalità materna.

Applausi, dunque, alle autorità di Ouadagougou che, pur facendo conto su risorse scarse e impegnate a contrastare il terrore dei gruppi armati islamisti, hanno fatto una scelta coraggiosa in favore dei diritti delle donne.

Le buone notizie di Amnesty International Italia sono anche su Pressenza.