Impunità - Colombia - Amnesty International Italia

Impunità – Colombia

21 giugno 2010

Tempo di lettura stimato: 1'

Il 9 giugno 2010 un alto ufficiale dell’esercito, Luis Alfonso Plazas Vega, è stato condannato a 30 anni di carcere per la sparizione di 11 persone, avvenuta durante l’assalto delle forze armate al Palazzo di Giustizia, nel novembre 1985. L’edificio era stato occupato dal movimento di guerriglia ’19 aprile’, che aveva preso numerosi ostaggi. Nel corso dell’intervento dell’esercito, rimasero uccise oltre 100 persone, altre furono arrestate, torturate e successivamente fatte sparire.