In Italia Michael Nyangi, attivista per i diritti umani del Kenya - Amnesty International Italia

In Italia Michael Nyangi, attivista per i diritti umani del Kenya

26 giugno 2009

Tempo di lettura stimato: 4'

Campagna ‘Io pretendo dignità’ di Amnesty International. In Italia Michael Nyangi, attivista per i diritti umani del Kenya

CS087: 26/06/2009

Nell’ambito della campagna globale di Amnesty International ‘Io pretendo dignità‘, che intende denunciare e combattere le violazioni dei diritti umani che rendono le persone povere e le intrappolano nella povertà, la Sezione Italiana dell’associazione organizza un ciclo di incontri con Michael Nyangi, attivista per i diritti umani del Kenya. Gli incontri si svolgeranno a Torino il 29 giugno, a Bologna il 30 giugno e a Milano il 1° luglio.

Michael Nyangi è un giovane imprenditore, che gestisce un’attività nell’ambito del microcredito chiamata ‘Lomoro’. Nell’ottobre 2008 è stato invitato a parlare di povertà e metodi per sradicarla alle Nazioni Unite insieme a rappresentanti della Banca mondiale e di Organizzazioni non governative.

Come molti dei suoi clienti, vive e lavora a Kibera, nella vasta area degli insediamenti abitativi precari della capitale del Kenya, Nairobi.

Due settimane fa, in un rapporto intitolato ‘La maggioranza invisibile‘, Amnesty International ha denunciato la drammatica condizione di due milioni di persone (la metà della popolazione di Nairobi), che vivono in insediamenti abitativi precari, stipati nel cinque per cento della superficie residenziale e nell’un per cento dei terreni su cui si estende la città. Amnesty International sta mobilitando gli abitanti di questi insediamenti affinché ‘pretendano dignità’ e rivendichino il loro diritto a un alloggio adeguato. La campagna ‘Io pretendo dignità’ amplificherà la loro voce e chiederà risposte concrete da parte dei leader politici del Kenya.

Questo è il programma degli incontri di Michael Nyangi:

Torino, 29 giugno, ore 21
Sala incontri – Centro culturale
Cascina Roccafranca
Via Rubino 24
(info: 011 817 0530)

Bologna, 30 giugno, ore 18
Sala Silentium
Vicolo Bolognetti 2
(info: 348 6976920)

Milano, 1° luglio, ore 21
Spazio Sirin
Via Vela 15
(info: 02 720 039 01)

In occasione dell’incontro di Bologna, verrà presentato un nuovo rapporto sulle responsabilità delle compagnie petrolifere che operano nel Delta del Niger, in Nigeria, e sarà esposta la mostra fotografica ‘Nigeria: una terra che perde, una terra che brucia‘, di Kadir van Lohuizen.
 
 
Un video su Michael Nyangi è on line.

FINE DEL COMUNICATO                                                         Roma, 26 giugno 2009

Per ulteriori informazioni, approfondimenti e interviste:
Amnesty International Italia – Ufficio stampa
Tel. 06 4490224 – cell.348-6974361, e-mail: press@amnesty.it

Firma l’appello ‘Kenya: dignità per i residenti degli insediamenti abitativi precari di Nairobi’