Iraq, 42 esecuzioni in due giorni - Amnesty International Italia

Iraq, 42 esecuzioni in due giorni

10 ottobre 2013

Tempo di lettura stimato: 1'

Nella settimana in cui il mondo celebra la Giornata mondiale contro la pena di morte, in Iraq sono state eseguite le condanne a morte di 41 uomini e una donna. Il totale delle esecuzioni dall’inizio dell’anno è salito a 125.

Le condanne sono state emesse sulla base della Legge antiterrorismo del 2005.

L’escalation delle esecuzioni è particolarmente preoccupante, poiché le condanne a morte in Iraq vengono emesse al termine di processi clamorosamente iniqui, sulla base di confessioni estorte sotto tortura. È assai probabile che siano stati messi a morte innocenti.

Attivati contro la pena di morte, entra nella rete!