Kirghizistan: necessaria un'inchiesta internazionale - Amnesty International Italia

Kirghizistan: necessaria un’inchiesta internazionale

18 giugno 2010

Tempo di lettura stimato: 1'

Kirghizistan: necessaria un’inchiesta internazionale sulle violenze

(18 giugno 2010)

Amnesty International ha chiesto l’apertura di un’indagine internazionale e imparziale sulle violenze delle scorse settimane nel sud del Kirghizistan, che hanno provocato centinaia di morti e migliaia di feriti e senzatetto.

Solo un’indagine internazionale potrebbe essere considerata credibile e imparziale da tutti coloro che sono stati colpiti dalle violenze e  ristabilire la pace e  lo stato di diritto nel paese.  Tale indagine,  inoltre, è necessaria per assicurare che le prove delle violazioni siano raccolte e messe al sicuro senza ritardo e per portare i responsabili di fronte alla giustizia.
 
Maggiori informazioni sono disponibili online
 
(16 giugno 2010) I paesi confinanti col Kirghizistan devono aprire le frontiere 
 
(14 giugno 2010) Kirghizistan: necessario proteggere tutti i cittadini