La musica classica festeggia i 50 anni di Amnesty International - Amnesty International Italia

La musica classica festeggia i 50 anni di Amnesty International

24 aprile 2012

Tempo di lettura stimato: 2'

La musica festeggia i 50 anni di Amnesty International con un evento straordinario di sensibilizzazione e raccolta fondi in favore delle campagne per la difesa dei diritti umani nel mondo.

Il 5 maggio 2012 alle ore 18 presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma, il Maestro Antonio Pappano dirigerà l’Orchestra e il Coro dell’Accademia che eseguiranno brani di Mozart, Martinu e Poulenc, con la partecipazione straordinaria delle soliste Katie e Marielle Labèque al pianoforte e del soprano Sally Matthews.

Sir Antonio Pappano, celebre direttore d’orchestra e direttore musicale dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia,  ha deciso di affiancare Amnesty International in questo importante momento e sarà, insieme alle soliste Labèque, ospite d’onore all’esclusiva cena di raccolta fondi che seguirà il concerto.

È possibile partecipare all’evento di raccolta fondi (cena e concerto) compilando e inviando il modulo di partecipazione all’indirizzo email m.cogliano@amnesty.it oppure tramite fax al numero 06 4490243.

Per approfondimenti vai su www.50.amnesty.it/node/121