Malawi, 14 anni di lavori forzati per un fidanzamento pubblico - Amnesty International Italia

Malawi, 14 anni di lavori forzati per un fidanzamento pubblico

19 maggio 2010

Tempo di lettura stimato: 1'

(20 maggio 2010)

Amnesty International ha adottato come prigionieri di coscienza due uomini, Steven Monjeza e Tiwonge Chimbalanga, condannati a 14 anni di lavori forzati per ‘grave indecenza’ e ‘atti contro natura’ in Malawi.

I due uomini erano stati arrestati il 28 dicembre 2009 a Blantyre, capitale dello stato africano, due giorni dopo aver celebrato pubblicamente il loro fidanzamento.

Maggiori informazioni sono disponibili online

(8 gennaio 2010) Malawi: due omosessuali in carcere per ‘pratiche contro natura’