Messico, indagare sull'attacco agli osservatori sui diritti umani - Amnesty International Italia

Messico, indagare sull’attacco agli osservatori sui diritti umani

29 aprile 2010

Tempo di lettura stimato: 2'

(29 aprile 2010)

Amnesty International ha sollecitato le autorità messicane a indagare sull’attacco agli osservatori sui diritti umani nello stato di Oaxaca che, secondo quanto riportato, avrebbe causato la morte di almeno due persone , il ferimento e la scomparsa di altre.

In base alle prime notizie, una carovana internazionale di osservatori sui diritti umani, che era andata a documentare le violazioni nella regione nativa di Triqui, è stata attaccata da uomini armati mentre attraversava l’area, martedì 27 aprile.

L’organizzazione per i diritti umani ha chiesto al procuratore generale federale di indagare immediatamente su quanto accaduto.

‘Le autorità di Oaxaca da anni sono riluttanti a indagare sulle gravi violazioni dei diritti umani nello stato. Adesso il procuratore generale deve fare passi immediati per proteggere coloro che sono colpiti dall’ attacco e condurre un’indagine completa e imparziale’ – ha dichiarato Guadalupe Marengo, vicedirettrice del Programma Americhe di Amnesty International.