Milano, 23 ottobre: manifestazione per salvare la vita di Troy Davis - Amnesty International Italia

Milano, 23 ottobre: manifestazione per salvare la vita di Troy Davis

22 ottobre 2008

Tempo di lettura stimato: 2'

Georgia, Usa: manifestazione giovedì 23 ottobre a Milano per salvare la vita di Troy Davis, possibile innocente. L’esecuzione fissata per il 27 ottobre

Giovedi 23 ottobre a Milano, dalle 18 alle 20 di fronte al Consolato degli Usa (piazza Stati Uniti d’America, angolo via della Moscova), Amnesty International, Nessuno Tocchi Caino, Comunità di Sant’Egidio e Comitato Paul Rougeau organizzano una manifestazione per chiedere la commutazione della condanna a morte di Troy Davis, la cui esecuzione è fissata nello Stato della Georgia il 27 ottobre.

Troy Davis, 40 anni, si dichiara da sempre innocente dell’omicidio del poliziotto Mark Allen McPhail, avvenuto a Savannah, Georgia, nel 1989. Delle 9 testimonianze su cui si è basata la pubblica accusa per chiedere e ottenere la condanna a morte di Davis, 7 sono state ritrattate o sono risultate incongruenti. Ciò nonostante la Corte suprema della Georgia e la Corte suprema degli Usa non hanno voluto consentire la riapertura del caso. Già due volte Davis è stato ‘salvato’ dall’esecuzione, a poche ore dalla stessa, l’ultima volta un mese fa, quando mancavano meno di 120 minuti.

Amnesty International ha raccolto già oltre 200.000 firme in favore di Davis. Alla richiesta di clemenza hanno aderito prestigiosi giuristi e due giudici della Corte suprema, oltre a Papa Benedetto XVI, il Nobel per la pace Desmond Tutu e i presidenti del Parlamento e del Consiglio europeo.

Scarica il volantino della manifestazione