Milano, 28 maggio: convegno internazionale 'La primavera del Medio Oriente e del Nord Africa' - Amnesty International Italia

Milano, 28 maggio: convegno internazionale ‘La primavera del Medio Oriente e del Nord Africa’

23 maggio 2012

Tempo di lettura stimato: 2'

Lunedì 28 maggio a Milano, alle 17 alla Sala Buzzati (via Balzan 3), Amnesty International Italia e Fondazione Corriere della Sera organizzano il convegno internazionale ‘La primavera del Medio Oriente e del Nord Africa: speranze, disillusioni, prospettive’.

Il convegno, dedicato alla memoria di Lady Tamara Milford, generosa sostenitrice dei diritti umani, conclude le celebrazioni per il 50° anniversario della fondazione di Amnesty International.

Dopo i saluti introduttivi di Piergaetano Marchetti, presidente della Fondazione Corriere della Sera, e di Christine Weise, presidente di Amnesty International Italia, si svolgeranno gli interventi di: Claudio Cordone, direttore per il Medio Oriente e il Nord Africa all’International Center for Transitional Justice, New York; Lorenzo Cremonesi, inviato del Corriere della Sera; Maria Gianniti, inviata del Giornale Radio Rai; e Kamel Zaiem, vicedirettore del quotidiano tunisino Le Quotidien. Coordinerà il convegno Monica Ricci Sargentini, coautrice del blog ‘Le persone e la dignità’ dell’edizione online del Corriere della Sera.

L’ingresso è libero solo con prenotazione allo 02 87387707 o rsvp@fondazionecorriere.it

Amnesty International, premio Nobel per la pace nel 1977 e premio delle Nazioni Unite per i diritti umani nel 1978, è una comunità globale di attiviste e attivisti per i diritti umani. Ha oltre 3.200.000 soci e sostenitori nel mondo, 63.000 dei quali in Italia. Dal 1961, svolge campagne e ricerche per porre fine alle violazioni dei diritti umani.

Per ulteriori informazioni:

Susanna Bellanti
Ufficio Stampa Amnesty International Lombardia
s.bellanti@amnesty.it – cel 320 4826687

Ufficio Stampa Amnesty International Sezione Italiana
press@amnesty.it – cel 348 6974361