Le mutilazioni genitali femminili - Amnesty International Italia

Amnesty International

Le mutilazioni genitali femminili

2020

Secondo l’OMS almeno 200 milioni sono le donne e le ragazze che vivono con mutilazioni genitali (MGF) e ogni anno più 3 milioni sono a rischio di subire mutilazioni. Negli ultimi tre decenni, si è registrato un calo complessivo della pratica, tuttavia i progressi attuali non sono sufficienti per tenere il passo con l’aumento della popolazione. Se le tendenze continuano, il numero delle ragazze e delle donne sottoposte a MGF aumenterà significativamente nei prossimi 15 anni.

Testi a cura del coordinamento Bambini/Minori.


disponibile gratuitamente