Silence Hate. Media Education e Hate speech. Quaderno di lavoro - Amnesty International Italia

Silence Hate. Media Education e Hate speech. Quaderno di lavoro

2019

Il progetto Silence Hate, promosso da Amnesty International Italia nelle scuole secondarie di secondo grado mira a combattere la diffusione su internet dei discorsi d’odio nei confronti di migranti e minoranze, attraverso l’educazione ai media dei giovani.

Il quaderno di lavoro, realizzato nell’ambito del progetto BRICkS dal centro COSPE e Zaffiria, mira a fornire alcuni appunti e idee operative per educatori e insegnanti che intendono affrontare e contrastare il fenomeno dell’hate speech, attraverso l’educazione ai diritti umani e il coinvolgimento attivo dei giovani al fine di una corretta educazione ai media.

disponibile gratuitamente