Roma, 10 settembre: Carmen Consoli per i 40 anni di Amnesty Italia - Amnesty International Italia

Roma, 10 settembre: Carmen Consoli per i 40 anni di Amnesty Italia

9 settembre 2015

Tempo di lettura stimato: 4'

Giovedì 10 settembre alle 22 a Eutropia Festival 2015 Carmen Consoli festeggerà i 40 anni di Amnesty International Italia con un concerto dedicato all’organizzazione per i diritti umani.

Sin dai suoi primi anni di attività, le campagne di Amnesty International Italia sono state accompagnate dall’impegno di numerosi artisti di fama nazionale e internazionale, gruppi e solisti emergenti.

Carmen Consoli le sostiene da tempo. Con il brano ‘Mio Zio‘ ha vinto il Premio Amnesty Italia nel 2010, per il miglior brano sui diritti umani dell’anno precedente. ‘Sono onorata e felice di questo premio’ – disse Carmen Consoli. ‘Appoggio Amnesty International ogni volta che posso, nelle sue battaglie, nell’etica e nell’idea di persona che difende e promuove.’

Il suo impegno è proseguito nel 2012 con il sostegno alla campagna di Amnesty International Italia ‘Io sono la voce’ a favore dei diritti delle donne in Medio Oriente e Africa del Nord. Ed è continuo con la partecipazione all’asta benefica Desideri all’asta che, grazie al contributo di artisti e personalità del mondo dello spettacolo, della cultura e dello sport, permette a tutti di realizzare il desiderio di acquistare un oggetto o vivere una situazione conviviale con un personaggio famoso, sostenendo Amnesty International Italia.

‘In occasione del 40° anniversario, Amnesty International è felice di rinnovare il suo connubio con la musica attraverso la collaborazione con il festival di Eutropia e di festeggiare insieme a Carmen Consoli, che anche in questa occasione ha offerto un contributo alla Onlus’ – ha dichiarato Gianni Rufini, direttore di Amnesty International Italia. ‘La musica è un potente strumento per il cambiamento e la mobilitazione dell’opinione pubblica, in particolare per rafforzare l’attivismo giovanile. Ci piace pensare che per questa ricorrenza l’Altra Città di Eutropia possa diventare ‘la Città dei diritti umani’ e unire quanti hanno a cuore la potenzialità emozionale della musica e la difesa dei diritti umani.’

Nel 2015 Amnesty International Italia compie 40 anni. Tanti ne sono passati da quando, nel 1975, un gruppo inizialmente piccolo di persone decise di trasformare l’indignazione per le violazioni dei diritti umani in azione concreta e quotidiana in favore di chi le stava subendo. Oggi, Amnesty International è la più grande organizzazione non governativa per i diritti umani. Che continua a battersi per fermare la pena di morte, la tortura, i crimini di guerra, le discriminazioni, le crisi dei diritti umani che coinvolgono donne, minori e migranti.

Al festival sono presenti gli attivisti di Amnesty International per informare sulle attività e le campagne in difesa dei diritti umani in corso, raccogliere adesioni e iscrizioni.

Vieni al concerto di Carmen Consoli!

Giovedì 10 settembre, ore 22
Eutropia Festival (Largo Dino Frisullo)
Roma

FINE DEL COMUNICATO                     Roma, 31 luglio 2015

Per interviste:Amnesty International Italia – Ufficio Stampa
Tel. 06 4490224 – cell. 348 6974361, e-mail: press@amnesty.it