Roma 14 ottobre: presentazione di '1000 frustate per la libertà' - Amnesty International Italia

Roma 14 ottobre: presentazione di ‘1000 frustate per la libertà’

12 ottobre 2015

Tempo di lettura stimato: 2'

Mercoledì 14 ottobre, presso la libreria ‘Libraccio Roma‘ – via Nazionale 254/255, Roma – alle ore 18.00 si terrà la presentazione del libro ‘1000 frustate per la libertà‘. Interverranno Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia, e Paola Zanuttini, giornalista de ‘Il venerdì di Repubblica’.

Tutta questa terribile sofferenza si è abbattuta su di me e sulla mia famiglia solo perché avevo espresso la mia opinione. È questo il prezzo delle parole che state per leggere
Raif Badawi

‘1000 frustate per la libertà’ di Raif Badawi, a cura di Costantin Schreiber, ed edito in Italia da Chiarelettere, raccoglie 14 interventi del blogger saudita pubblicati online per lo più dal 2010 al 2012 e che gli sono valsi la condanna a 10 anni di carcere, 1000 frustate e una multa salata (circa 240.000 euro).

Il libro è stato pubblicato in una prima edizione in Germania e tradotto in Francia, negli Stati Uniti e in Inghilterra. Uscirà prossimamente anche in Danimarca, Svezia e Paesi Bassi. L’edizione italiana riporta il contributo di Ensaf Haidar, moglie di Badawi; un intervento di Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia e una postfazione di Fariah Sabahi, saggista e giornalista.

IL CASO DI RAIF BADAWI

Raif Badawi è un intellettuale e attivista web saudita. Nel 2008 ha dato vita a un forum online ‘Free Saudi Liberals’, sul rapporto tra politica e religione nel suo paese. Il sito è stato chiuso dalle autorità e Badawi si trova in carcere dal 2012 e condannato nel 2014 a 10 anni di carcere, 1000 frustate e a una multa di 240.000 euro. Il 9 gennaio 2015, a Gedda, davanti alla moschea di al-Jafali, gli sono state pubblicamente inferte 50 frustate.