Russia: giustizia per Anna Politkovskaya! - Amnesty International Italia

Russia: giustizia per Anna Politkovskaya!

26 febbraio 2009

Tempo di lettura stimato: 3'

Il 18 febbraio 2009, la giuria di tribunale militare distrettuale di Mosca, chiamata a pronunciarsi nel processo per l’omicidio di Anna Politkovskaya, ha assolto tutti gli imputati sotto processo perché coinvolti nell’omicidio, dichiarando di non aver trovato elementi di colpevolezza nelle prove fornite dalle indagini.

Amnesty International ha chiesto alle autorità russe di non fermarsi a questa sentenza; ha ricordato loro che la fine del processo non fa venir meno il dovere di trovare l’assassino e di portare di fronte alla giustizia tutti coloro che sono coinvolti nell’omicidio, compresi l’esecutore materiale e i mandanti. L’ organizzazione per i diritti umani ha preso atto della sospensione della sentenza di assoluzione degli imputati del processo per l’omicidio di Anna Politkovskaya in seguito al ricorso presentato dalla procura generale alla Corte suprema.

Rivolgendosi alla giuria pochi giorni prima della sentenza, l’avvocato Karinna Moskalenko, una rappresentante dei figli di Anna Politkovskaya, aveva detto:

‘Anna avversava l’impunità e l’illegalità, non avrebbe mai voluto vedere in libertà qualcuno che avesse commesso un grave crimine. Allo stesso modo, non avrebbe voluto vedere affatto qualcuno condannato per un crimine non commesso’.

Ulteriori informazioni

Anna Politkovskaya, giornalista e attivista per i diritti umani, è stata uccisa il 7 ottobre 2006 a Mosca.  A causa del suo lavoro aveva subito intimidazioni e vessazioni, era stata arrestata e gravemente minacciata. 

Dalla fine dell’agosto 2007, almeno 12 persone sono state arrestate per l’assassinio, ma molte di esse sono state successivamente rilasciate. Tra gli indiziati figuravano funzionari del ministero dell’Interno, dei servizi di sicurezza federali e un ex dirigente di un’amministrazione locale in Cecenia.

Amnesty International ha seguito gran parte delle udienze del processo iniziato nel novembre 2008. 

Per saperne di più:

Comunicato stampa ‘Federazione russa: Amnesty International, le indagini sull’omicidio di Anna Politkovskaya devono proseguire’
Comunicato stampa ‘Federazione russa: Amnesty International condanna l’omicidio di un avvocato per i diritti umani e di una giornalista’
Blog di Amnesty International sul processo a Anna Politkovskaya
Video ‘Anna Politkovskaya remembered, danger for activists continues in Russia’