Sabato 19 e domenica 20 settembre la IV edizione delle Giornate dell'Attivismo - Amnesty International Italia

Sabato 19 e domenica 20 settembre la IV edizione delle Giornate dell’Attivismo

14 settembre 2009

Tempo di lettura stimato: 4'

Sabato 19 e domenica 20 settembre la IV edizione delle Giornate dell’Attivismo di Amnesty International, dedicata alla nuova campagna globale ‘Io pretendo dignità’. A Roma spettacolo con Sabrina Impacciatore e Giobbe Covatta

CS115: 14/09/2009

 Sabato 19 e domenica 20 settembre, in cento città di tutt’Italia, migliaia di soci e simpatizzanti di Amnesty International prenderanno parte alla IV edizione delle Giornate dell’Attivismo
 
Le Giornate dell’Attivismo rappresentano un momento di mobilitazione aperto a tutti coloro che vogliono partecipare in prima persona alle iniziative e campagne del movimento mondiale in difesa dei diritti umani. 
 
Quest’anno, le Giornate dell’Attivismo saranno dedicate a ‘Io pretendo dignità‘, la nuova campagna globale con la quale Amnesty International intende porre i diritti umani al centro della lotta contro la povertà, denunciando e contrastando le violazioni dei diritti umani che creano e acuiscono la povertà. La povertà, infatti, non è una fatalità ma è la conseguenza di politiche basate sulla negazione dei diritti umani. Per questo, proteggere i diritti di chi vive in povertà è un elemento imprescindibile per combatterla.
 
Durante l’intero fine settimana sarà possibile sottoscrivere il manifesto di ‘Io pretendo dignità’ per aderire ai principi e alle iniziative della campagna.
 
A Roma l’appuntamento delle Giornate dell’Attivismo è in piazza Farnese, sabato 19, dalle 19 alle 23, con Sabrina Impacciatore, Giobbe Covatta e set musicali.

Sabato 19 e domenica 20 settembre chiederemo a tutte le persone di diventare attiviste contro la povertà‘- ha dichiarato Fabio Ciconte, direttore dell’Ufficio Attivismo della Sezione Italiana di Amnesty International. ‘Vogliamo che le Giornate dell’Attivismo rappresentino un importante momento di mobilitazione nazionale per dire a chiare lettere che proteggere i diritti di chi vive in povertà è un elemento imprescindibile per combatterla‘ – ha aggiunto Ciconte.
 
Sarà anche possibile firmare una cartolina indirizzata al nuovo direttore esecutivo della Shell International per chiedere alla compagnia petrolifera precisi impegni in materia di diritti umani in relazione alle sue attività estrattive nel Delta del Niger, in Nigeria.
 
In occasione delle Giornate dell’Attivismo verrà lanciata la community www.iopretendodignita.it. Il sito sarà una piattaforma dove tutte le persone interessate alle tematiche della campagna di Amnesty International potranno confrontarsi, scambiare opinioni e punti di vista, condividere risorse e idee, mobilitarsi in difesa dei diritti umani e per sconfiggere la povertà. 
 
Il sito ospiterà anche il contest video ‘I diritti umani abitano qui’, rivolto a tutti i film-maker che vogliono contribuire a far conoscere la realtà degli insediamenti abitativi precari in Italia e a dare voce a coloro che vi abitano. Le iscrizioni saranno aperte fino al 31 maggio 2010.

FINE DEL COMUNICATO                                                    Roma, 14 settembre 2009

Per ulteriori informazioni: 
Amnesty International Italia – Ufficio stampa
Tel.  06 4490224 – cell.348-6974361, e-mail press@amnesty.it

Giornate dell’Attivismo 2009
Elenco delle città che ospitano le Giornate dell’Attivismo 2009

Il manifesto di ‘Io pretendo dignità’