Senato approva ddl su reato di tortura - Amnesty International Italia

Senato approva ddl su reato di tortura

5 marzo 2014

Tempo di lettura stimato: 2'

A seguito dell’approvazione da parte del Senato della Repubblica, il 5 marzo, del ddl 10 e connessi sul reato di tortura, Antonio Marchesi, presidente di Amnesty International Italia, ha rilasciato la seguente dichiarazione: ‘Si tratta di un primo passo importante, anche se solo di un primo passo. Il testo approvato dal Senato non è perfetto – meglio sarebbe stato attenersi alla definizione internazionale di tortura – ma è assai più accettabile ora che è stato rimosso il requisito della necessaria reiterazione del comportamento. Chiediamo alla Camera di procedere in tempi brevi alla calendarizzazione, discussione e approvazione della proposta e che si metta così fine all’imbarazzante ritardo (di ben 25 anni) con cui l’Italia onora il suo impegno internazionale di contrastare seriamente la pratica della tortura‘.

 

FINE DEL COMUNICATO  Roma, 6 marzo 2014

Per interviste: Amnesty International Italia – Ufficio Stampa
Tel. 06 4490224 – cell. 348 6974361, e-mail: press@amnesty.it